Training Group di ZMQ Energetics

Da qualche parte, qualcosa di incredibile è in attesa di essere scoperto.
(Carl Sagan)

Nell’ambito delle arti marziali e delle discipline olistiche si parla molto di Qi e di Qi Gong. Ma cos’è il Qi? Spesso per rispondere a questa domanda si commettono due errori:

  • Volare di fantasia e parlare di miracolosi e magici effetti citando questo o quel Gran Maestro senza ovviamente avere le prove
  • Cadere nell’eccessivo riduzionismo e intendere tutto come una metafora che richiama un determinato tipo di movimento integrato che sfrutta l’intero corpo e utilizza la forza a spirale, il Fa Jing…

Fermo restando che un modo di muoversi integrato rimane una delle componenti fondamentali degli stili interni (come studiamo nel Senshido) noi crediamo che il Qi sia qualcosa di diverso. Ma prima di domandarci cos’è ci sembra utile domandarsi come fare a sentirlo, dopotutto se non so di cosa sto parlando come è possibile dargli una spiegazione? E quando parliamo di “sentire” ci riferiamo a qualcosa di molto ben definito dal punto di vista fisico, come un pizzicotto o una carezza e non dei classici piedi caldi, mani che “mi sembrano formicolare”, il corpo che “forse vibra”… Per fare ciò ci dedichiamo allo studio di alcuni sistemi di Qi Gong e Tai Chi “energetico” che rendono possibile percepire chiaramente il fenomeno energetico in un tempo relativamente breve. Starà poi a te scegliere cosa fare con questa tua nuova abilità, di sicuro la tua pratica marziale non sarà più la stessa.

La pratica dello ZMQ può essere praticata da chiunque indipendentemente dall’esperienza marziale e può essere praticata insieme a qualsiasi stile o sistema tu già pratichi, anzi migliorerà di molto il tuo allenamento.

Credi che sia impossibile? Provare per credere!

Non si tratta di un corso normale ma di un training group in cui si studia insieme e si testa tutto.